Archivi tag: Politica industriale in Europa

Il problema italiano. (Fabrizio Onida)

Cap. 2 nel progetto Irpa-Astrid “Ricerca e innovazione” (Averardi-Natalini)   (15 pagine) Il capitolo si propone di argomentare i seguenti punti: persistente distacco dell’Italia negli investimenti privati e pubblici in R&S (l’Italia “moderato innovatore”): dati essenziali e plausibili cause; ritardo dell’Italia nella crescita della produttività del lavoro e produttività totale dei fattori (PTF), aggravato dalla Grande … Continua la lettura di Il problema italiano. (Fabrizio Onida)

Un modello tedesco da imitare con il nostro Pnrr

Fabrizio Onida (Sole24Ore 27 aprile 2021) In vista del Recovery Plan italiano (PNNR) che il governo Draghi si appresta a presentare a Bruxelles , un osservatore assai avveduto delle scelte di politica industriale come Stefano Firpo, che  per anni è stato protagonista dall’interno del Mise del grande programma Industria 4.0 (poi ribattezzato Impresa 4.0, oggi … Continua la lettura di Un modello tedesco da imitare con il nostro Pnrr

L’unica strada verso l’immunità passa dalle licenze obbligatorie

Fabrizio Onida (Sole24Ore 9 aprile 2021) A quasi venti anni di distanza dalla mobilitazione dell’opinione pubblica mondiale circa il flagello dell’HIV-Aids e le difficoltà di accesso dei paesi emergenti (anche i più poveri) alle terapie capaci di contrastarlo, la pandemia da Covid-19 ha riaperto un grande dibattito sulle regole del gioco che dovrebbero governare la … Continua la lettura di L’unica strada verso l’immunità passa dalle licenze obbligatorie

I vaccini che stanno arginando il virus della deglobalizzazione

Fabrizio Onida  (Sole 24Ore, 16 febbraio 2021) Domanda: la pandemia, fenomeno globale per definizione, contribuirà a quella “de-globalizzazione” delle economie che alcuni temono (e altri auspicano) dopo la fase di “iperglobalizzazione” che, secondo diversi autorevoli studiosi come Richard Baldwin e Dani Rodrik, si è verificata nel ventennio che va dalla metà degli anni ’80 alla … Continua la lettura di I vaccini che stanno arginando il virus della deglobalizzazione

Circolo virtuoso per coinvolgere i capitali privati nel Recovery Plan

Fabrizio Onida (Sole24Ore, 23 gennaio 2021) Superati gli scogli della crisi in corso, il governo ha poco più di tre mesi per predisporre e far approvare dal Parlamento il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) articolato per progetti specifici, modalità di realizzazione e tempistiche. L’entità delle risorse che l’Europa mette in campo fa tremare … Continua la lettura di Circolo virtuoso per coinvolgere i capitali privati nel Recovery Plan

Come utilizzare al massimo i fondi che arriveranno dalla UE

Fabrizio Onida (Sole24Ore, 31.12.2020) Stringono i tempi per i singoli governi europei che devono entro aprile 2021 presentare l’elenco dettagliato degli interventi di spesa previsti per l’utilizzo del “Piano di ripresa e resilienza”, sottoposto ad approvazione a maggioranza qualificata del Consiglio Europeo. Non ha precedenti l’entità dei fondi che verranno messi a disposizione sul bilancio … Continua la lettura di Come utilizzare al massimo i fondi che arriveranno dalla UE

Una politica industriale capace di creare ecosistemi innovativi

Fabrizio Onida (10 dicembre 2020) Come risposta allo shock da Covid-19, la Commissione Europea ha proposto ai 27 paesi membri un piano d’azione che, come indica chiaramente la sua denominazione (NGEU: Next Generation EU), va ben oltre la logica dell’emergenza e della ripresa congiunturale (Recovery Plan). Come noto, secondo il Piano NGEU l’Unione potrà indebitarsi … Continua la lettura di Una politica industriale capace di creare ecosistemi innovativi

Gli incentivi fiscali li merita chi innova in maniera strategica

Il Sole 24 Ore, 31 ottobre 2020 Si moltiplicano gli appelli perché governo e opposizione definiscano  i progetti che l’Italia dovrà presentare per usufruire dei 208 miliardi (di cui prestiti 127)  assegnati  all’Italia nell’ambito del Next Generation EU (Recovery Fund). Fondi che dovranno essere impegnati entro il 2021-23. Si tratta di un’occasione straordinaria, per entità … Continua la lettura di Gli incentivi fiscali li merita chi innova in maniera strategica

Fondi UE per politiche industriali selettive

Il Sole 24 Ore, 26 settembre 2020 La prospettiva dei fiumi di denaro europeo che dal prossimo anno si riverseranno sull’economia italiana, tra contributi a fondo perduto e prestiti rimborsabili a basso interesse, obbliga a chiederci di quale politica industriale il paese ha bisogno per uscire dalla logica dell’emergenza, la quale non incide sull’ormai trentennale … Continua la lettura di Fondi UE per politiche industriali selettive